Agosto 2012 – A meno di due settimane di distanza dal varo dello scafo numero 2 del Pershing 108’, modello di punta della flotta e primo trimotorico mai prodotto da Pershing, il cantiere di Mondolfo, sede storica del marchio, si appresta ad arricchire la flotta con il lancio di un altro prestigioso yacht.
E’ infatti previsto per il 13 Agosto - presso la Marina dei Cesari di Fano - il varo del primo scafo del Pershing 82’, il nuovo modello della flotta Pershing, marchio del Gruppo tra i principali produttori mondiali di high performance open motor yacht dai 15 ai 35 metri.
82 piedi di design all’avanguardia, questo modello, rivisitazione in chiave contemporanea del Pershing 80’, sarà protagonista per il marchio ai Saloni di Cannes e Genova, vetrine d’eccezione in cui verrà presentato in anteprima.
Lunga 23,99 metri e larga 5,50, questa nuova imbarcazione è nata ancora una volta dalla matita dello yacht designer Fulvio De Simoni, in collaborazione con l’AYT (Advanced Yacht Technology – centro di ricerca e progettazione navale del Gruppo Ferretti) ed il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup.
Ideato per elevare il piacere della navigazione e garantire ottime prestazioni in mare, il Pershing 82’ è dotato di due potenti MTU 16 V M93 da 2435 mhp (1792 kW) e trasmissioni Searex SR140S, abbinate alle eliche di superficie Rolla, in grado di raggiungere una velocità massima di 45 nodi ed una velocità da crociera di 40 nodi, con un’autonomia di 300 miglia nautiche. Il sistema di propulsione si completa con la gestione AUTOTRIM, una funzionalità esclusiva che ottimizza le prestazioni, gli assetti e i consumi della barca ad ogni andatura e stato di carico, in maniera completamente automatica.

Caratterizzato da un profilo esterno filante ed aggressivo, il Pershing 82’ mette in mostra fin da subito lo spirito fortemente sportivo che lo contraddistingue, grazie alle linee allungate che permettono di ingrandire i volumi interni, garantendo ampi spazi a disposizione degli ospiti e favorendone il comfort e l’abitabilità.

La vivibilità degli ambienti esterni è aumentata dalla presenza del sun deck, tratto distintivo degli ultimi modelli Pershing dove, accanto alla plancia di comando a scomparsa opzionale, a prua trovano posto due confortevoli chaises longues laterali vicino alla seduta per il pilota, in cui è stato ricavato un pratico vano refrigerante.
Il ponte sole è facilmente accessibile grazie al’innovativa scala in carbonio, nata dalla collaborazione tra AYT e Besenzoni, che scendendo automaticamente sul pozzetto grazie ad un comando elettroidraulico, scompare verso l’alto nel momento in cui viene riposta, lasciando libero l’ampio pozzetto. A completarne l’abitabilità, a poppa troviamo invece un’area prendisole con schienali separati e abbattibili elettricamente.
Nel main-deck, il massimo comfort è garantito dal grande pozzetto e dal salone principale, separati tra loro dall’inconfondibile porta a scomparsa con movimentazione elettroidraulica.

Personalizzabile in base alle esigenze degli armatori, il Pershing 82’ prevede un layout standard con 4 cabine ospiti: la suite armatoriale a centro barca, una cabina VIP a prua e due cabine ospiti con letti affiancati a prua dell’armatoriale. Dotato di 3 bagni: en suite nella cabina armatoriale e in quella VIP, mentre quello degli ospiti funge anche da bagno giorno. Si aggiungono a queste le due cabine equipaggio (una per il comandante e una per i marinai) a cui si accede dal salone, dotate di lavanderia e bagno. La versione optional invece prevede 3 cabine ospiti e lounge-cinemaroom a dritta.

Nada Serafini, Brand Manager di Pershing, esprime così la sua soddisfazione: “Con il varo del Pershing 82’, il marchio conferma il suo impegno nella progettazione di imbarcazioni che vogliono soddisfare le esigenze del mercato senza tradire lo spirito Pershing: yacht dai volumi generosi che coniugano spirito sportivo, performance e stile. Questo nuovo varo, inoltre, sottolinea ancora una volta l’importanza strategica per il marchio di un polo nautico come quello di Fano”.

Notevoli prestazioni, comfort e design: sono queste le parole d’ordine che fanno del Pershing 82’ uno yacht ideale per vivere il mare con stile e rispondere alle richieste degli armatori più esigenti.