7 agosto 2012 - Itama, brand del Gruppo Ferretti celebre nel settore della nautica per lo stile inconfondibile dei suoi open yachts, raggiunge un nuovo importante traguardo, grazie al primo esemplare di Itama 45’ in Libano.

La nuova imbarcazione, interamente realizzata negli stabilimenti del Gruppo Ferretti a Forlì, è stata ufficialmente consegnata a La Spezia alla fine del mese di luglio, ed ora verrà trasportata in Libano, sua destinazione finale.

Questo brillante risultato commerciale, ottenuto grazie alla collaborazione con il locale dealer di Itama Sea Pros, conferma la crescita del brand in nuovi mercati extra europei, dalle importanti prospettive di sviluppo, come il Mediterraneo orientale. Per Itama 45’ in particolare, rappresenta un ulteriore riconoscimento del valore di questo modello, a meno di un anno dal suo lancio ufficiale. L’open, infatti, è stato presentato in occasione del Festival de la Plaisance di Cannes, a settembre 2011.

Lungo più di 13 metri, Itama 45’ è uno dei modelli che, per il suo fascino senza tempo, l’animo sportivo e l’inconfondibile stile Made in Italy, meglio incarnano il DNA del brand. Le linee, come nella tradizione Itama, sono filanti ed essenziali, caratterizzate dalla carena a V profonda 22° che garantisce una perfetta tenuta di mare grazie alla spinta di due motori Cummins da 480 CV ciascuno. Itama 45’, inoltre, vanta due novità assolute per il brand: la passerella a scomparsa mediante sfilo, integrata nello scafo, e la spiaggetta di poppa che può scendere in acqua per varare e alare il tender.

Gli interni, pur mantenendo i principi cardine della filosofia del brand, come il tipico stile marinaro, presentano importanti innovazioni stilistiche, come la netta predominanza del colore bianco - legno laccato bianco, con veneziane e pavimenti in teak - in contrasto con il nero della plancia, e una migliore fruibilità degli spazi studiata per corrispondere al meglio le esigenze del singolo armatore, offrendo un’abitabilità senza paragoni. In particolare, l’Itama 45’ diretto in Libano è proposto nel layout a cabina singola, in grado di offrire, così, spazi ancora più ampi per la dinette e la cucina.

“Questo varo è un traguardo molto importante per il brand e dimostra l’interesse dei mercati emergenti nei confronti del Made in Italy, del quale Itama è un rappresentante di spicco - commenta Giuseppe Mazza, Brand Manager Itama. Grazie alla proficua collaborazione con il nostro dealer locale Sea Pros, contiamo di diffondere ulteriormente i nostri prodotti nell’area del Mediterraneo orientale, un mercato di estrema importanza per il settore nautico, in cui Itama vuole entrare con ancora maggior decisione”.