Forlì, 12 maggio 2012- Il Gruppo Ferretti, tra i leader mondiali nella costruzione di motor yacht, con un portafoglio unico di prestigiosi brand tra i più esclusivi della nautica mondiale, partecipa alla settima edizione dell’Hong Kong Gold Coast Boat Show, in programma fino al 13 maggio presso la Gold Coast Marina, alle foci del pittoresco Pearl River Delta.

Attraverso i propri dealer Noble Brand e Jebsen Marine, il Gruppo espone due tra i modelli più affascinanti della propria flotta , in rappresentanza dei brand Pershing e Riva: il Pershing 92’ e lo Sport Riva 56’.

Il Pershing 92’, quasi 28 metri di lunghezza in grado di ospitare 4 confortevoli cabine, si caratterizza per un profilo esterno snello ed aggressivo, con linee tese che permettono di ingrandire i volumi interni, spingendo al massimo il comfort della vita a bordo e creando una soluzione di continuità totale tra interni ed esterni, per una vivibilità degli spazi senza paragoni.

Lo Sport Riva 56’ è uno yacht dalla filosofia “sporty glamour” che integra i concetti del flying bridge nelle linee sportive di un open coupé. Esempio di moderno design che mai abbandona il sapore della tradizione Riva, soddisfa le esigenze degli armatori che, pur non rinunciando alle linee di una barca sportiva, desiderano godere di comfort e vivibilità a bordo.

La partecipazione al Gold Coast Boat Show rappresenta un’ulteriore conferma della strategica rilevanza che l’Asia Pacific riveste per il Gruppo Ferretti, che intende consolidare ulteriormente la propria influenza in un mercato dalle grandi prospettive, in cui è presente già da molti anni. Il Gruppo Ferretti, infatti, sin dal 2004 ha creato un’Area Manager specifica per l’Asia Pacific e dal 2005 è presente con un ufficio di rappresentanza e promozione a Shanghai, dedicato alle attività di sviluppo e gestione della rete di vendita e dei Clienti.

La partecipazione del Gruppo Ferretti alla kermesse di Hong Kong rientra nell’ambito dell’intenso calendario di eventi primaverili che lo ha già visto protagonista dei principali appuntamenti nautici e del lusso che si sono svolti in quest’area. Un “tour” che ha preso il via a fine marzo, al PIMEX di Phuket, ed è proseguito ad aprile all’Hainan Rendez-Vous e al China International Boat Show di Shangai. Questa carrellata si concluderà al Qingdao International Boat Show, in programma dal 25 al 27 maggio , dove il Gruppo Ferretti sarà presente con il Pershing 92’


Gli yacht in passerella
Pershing 92’ nasce dalla matita del Designer Fulvio De Simoni con il supporto dello staff tecnico di Pershing, in stretta collaborazione con Norberto Ferretti, l’AYT (Advanced Yacht Technology) ed il Centro Stile del Gruppo Ferretti, si caratterizza per un profilo esterno ancora più snello ed aggressivo, con linee tese che permettono di ingrandire i volumi interni, dando ampio respiro in particolare al salone e al pozzetto poppiero sul ponte principale. Un nuovo modello dalle linee filanti e moderne, che spinge al massimo il comfort della vita a bordo, creando una soluzione di continuità totale tra interni ed esterni e una vivibilità degli spazi senza paragoni. Il Pershing 92’ si inserisce perfettamente nel nuovo corso estetico inaugurato con il celebre P72’ e proseguito con successo con gli ultimi modelli, il P64’ ed il P80’, caratterizzati da una personalità spiccatamente open, da grandi volumi e luminosità totale per un contatto diretto con il mare e che sottolinea il concetto di family feeling che ha guidato le scelte stilistiche dell’intero progetto. Nel Pershing 92’ restano e si evolvono tutti gli stilemi che hanno reso riconoscibili i modelli della flotta: la finestratura della sovrastruttura, le ampie vetrate sulle murate, la grande porta a scomparsa che suddivide il pozzetto dal salone e naturalmente le performance inimitabili proprie di ogni yacht Pershing. Lo yacht è lungo quasi 28 metri con 4 cabine, la suite armatoriale a prua, la cabina vip a prua e due cabine ospiti a due letti affiancati, tutte con bagno en-suite. Anche l’eleganza degli arredi è il frutto di un intenso lavoro di squadra che premia la consolidata partnership con due storiche firme del Made in Italy: Poltrona Frau, che ha progettato e realizzato la pilot house, tutte le sedute e numerosi dettagli dell’arredamento interno, ed Ernestomeda, che ha realizzato la cucina. A poppa, sempre accessibile sia dall’interno che dall’esterno dell’imbarcazione, è stata allestita la zona alloggio per l’equipaggio, composta da due cabine con relativi servizi, collegate alla cucina. Il Pershing 92’ è motorizzato con 2 MTU diesel da 16 V con potenza di 2638 cavalli cad. con eliche di superficie Rolla e trasmissione ARNESON e raggiungerà la velocità massima di 41 nodi e 38 nodi di crociera. Il sistema di propulsione si completa con la gestione MASTERTRIM, una funzionalità esclusiva che ottimizza le prestazioni, gli assetti e i consumi della barca ad ogni andatura e stato di carico, in maniera completamente automatica. Profilo ancora più slanciato, grandi volumi e studio degli spazi confermano la grande cura posta nel progetto per fare del Pershing 92’ un nuovo punto di riferimento pronto a rivoluzionare il concetto di vita a bordo.
Lo SportRiva 56’ è uno yacht dalla filosofia “sporty glamour” che integra i concetti del flying bridge nelle linee sportive di un open coupé. Progettato da Officina Italiana Design, lo studio che si occupa in esclusiva della progettazione di tutte le imbarcazioni della gamma Riva, in collaborazione con AYT – Advanced Yacht Technology – centro di ricerca e progettazione navale del Gruppo Ferretti, e con il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup, SportRiva 56’ è un esempio di moderno design caratterizzato da soluzioni innovative, che non esulano dal sapore della lunga tradizione Riva.Riesce a soddisfare le esigenze degli armatori che, pur non volendo rinunciare alle linee di una barca sportiva, desiderano godere di massimo lusso, comfort e vivibilità. Ciò è reso possibile, all’esterno, dall’ampia zona living di cui il ponte di coperta è dotato; all’interno, grazie all’atmosfera rilassante creata attraverso la scelta di tonalità calde. Ampie finestrature permettono inoltre un’illuminazione a luce naturale. Sportivo anche nella carena a V pronunciato, particolarmente dinamica e reattiva in virata e morbida con il mare formato, SportRiva 56’ è equipaggiato con due motori MAN V8 CR con potenza 900 mhp, che garantiscono una velocità massima di punta di 32 nodi e una velocità di crociera di 28 nodi.