Ancona, 20 Marzo 2014 – CRN, parte del Gruppo Ferretti e specializzato nella costruzione di megayacht completamente custom in acciaio e alluminio da 40 a 90 metri, prenderà parte al China Rendez-Vous, in programma dal 27 al 30 marzo 2014 a Sanya, con uno stand all’interno dell’area ”Superyachts”.

Giunta alla sua quinta edizione l’evento sarà l’occasione per CRN, per la prima volta presente con un’area espositiva, di mostrare e raccontare la sua storia e patrimonio culturale ed i suoi yachts attraverso esempi unici di design ed il Made in Italy, in un mercato in forte espansione come quello cinese che sta rispondendo con interesse. A gennaio CRN ha infatti firmato la prima Lettera d’Intenti del 2014 con un Cliente cinese per un megayacht di 68 metri, che sarà la più grande imbarcazione realizzata da CRN e dal Gruppo Ferretti per la Cina.

“L’Asia-Pacific,e la Cina in particolare, è un’area centrale nella nostra strategia di crescita”, commenta Lamberto Tacoli, Presidente e Amministratore Delegato di CRN, “e la partecipazione di CRN al China Rendez-Vous conferma la volontà di intensificare la nostra presenza in questo bacino. La Cina è infatti una delle economie in cui l’industria nautica internazionale sta evidenziando ampi margini di sviluppo nel medio lungo periodo, destinati a crescere ulteriormente nei prossimi anni. Ne è una dimostrazione la recente firma della LOI per il megayacht CRN di 68 metri che rende noi e tutto il Gruppo Ferretti particolarmente orgogliosi.”

Al momento nel cantiere anconetano sono in costruzione 6 imbarcazioni: 4 navi da diporto a marchio CRN in acciaio e alluminio – CRN 131 74 mt (disegnato da Zuccon International Project), CRN 132 73 mt (disegnato da Omega Architects), CRN 133 61 mt (disegnato da Francesco Paszkowski Design) e CRN 134 55 mt (disegnato da Nuvolari & Lenard) – a cui si aggiungono un maxiyacht Ferretti Custom Line, il CL 124’, e un Riva 122’ Mythos in alluminio.