A testimonianza della crescente importanza che i mercati del Far East stanno progressivamente riscontrando, anche nel settore della nautica, FERRETTI YACHTS si è assicurata un ruolo di primo piano ai prossimi saloni nautici asiatici.
Il cantiere italiano, leader mondiale nella progettazione e produzione di motoryacht di lusso in vetroresina di tipo flying bridge (dai 46 agli 88 piedi), ha infatti siglato importanti accordi di dealership per la distribuzione dei propri yacht in Cina e in India.
In Cina, i gioielli della flotta FERRETTI YACHTS saranno distribuiti da:
• ANTEK CO. Ltd. che entra a far parte del prestigioso network di dealer del cantiere italiano per l'area di Shanghai, dove ha sede, e per le Province di Zhejiang e di Jiangsu.
• BAHRFUSS YACHTING, situato a Quingdao, sede delle prossime Olimpiadi del 2008, ha invece assunto da FERRETTI YACHTS l'incarico di dealer per l'omonima area e per le Province di Shandong, Hebei, Tianjin, e Liaoning.
Grazie a questi due importanti accordi, FERRETTI YACHTS sarà protagonista del prossimo Boat Show di Shanghai (8-11 Aprile 2005) dove presenterà il Ferretti 460 e alla fiera di Quindgao (18-21 maggio 2005) con un Ferretti 500.


Ma FERRETTI YACHTS ha siglato un importante accordo anche in India dove grazie alla partnership con MARINE SOLUTIONS, con sede a Bombay, ha deciso di investire da subito in uno dei mercati orientali più importanti per il prossimo futuro.


Con queste nuove nomine, FERRETTI YACHTS, già presente in oltre 60 paesi di tutto il mondo attraverso un network selezionato di 40 partner commerciali per la distribuzione delle proprie imbarcazioni, conferma la potenza di questo marchio leader della nautica da diporto che rappresenta sempre più un'icona del lusso made in Italy nel mondo.