Barcellona, 15 ottobre 2014 – Ferretti Yachts, icona del Made in Italy per le imbarcazioni di lusso, partecipa al “Salonnautico” 2014 di Barcellona, che si svolge a Port Vell, presentando per la prima volta al pubblico spagnolo Ferretti Yachts 690, modello fra i più apprezzati nella fascia fra i 60 e i 70 piedi e che, dopo essere stato protagonista in numerose manifestazioni nautiche fra Europa, Asia Pacific e nel continente americano, è pronto ad essere ammirato per la prima volta in Catalogna.

L’appuntamento nautico di Barcellona, in programma dal 15 al 19 ottobre, si è affermato nel corso degli anni come una delle più importanti vetrine del settore per l’intera area del Mediterraneo e raggiunge quest’anno la sua 53° edizione.

Caratterizzato da linee sportive ed eleganti, Ferretti Yachts 690 si presenta grintoso e filante all’esterno, raffinato e funzionale negli interni. In particolare, l’ampio utilizzo di superfici vetrate in coperta come sullo scafo, crea estrema leggerezza al profilo esterno, consentendo di offrire una straordinaria illuminazione naturale negli ambienti interni.
Il modello, come sempre frutto della collaborazione fra il dipartimento Ricerca e Sviluppo AYT&D - Advanced Yachts Technology & Design, Centro Stile del Gruppo e lo Studio Zuccon International Project, è contraddistinto da una vetrata continua da poppa a prua sul ponte principale. Nello scafo, alle grandi finestrature open view all’altezza della cabina armatoriale, si aggiungono quelle che illuminano le cabine ospiti e la vip a prua. Le filanti linee esterne sono ulteriormente esaltate dal flybridge dalla coda allungata, che termina con un piccolo roll bar per l’alloggiamento recessato dei domes SAT che, accogliendo la base delle antenne satellitari, minimizzano l’impatto estetico delle cupole nel profilo.

Ferretti Yachts 690 - che misura quasi 21 metri di lunghezza e oltre 5 metri e mezzo di larghezza - prevede una duplice possibilità di motorizzazione. Lo yacht può essere equipaggiato da due propulsori MTU 8V 2000 M84 da 1102 mhp nella versione standard, oppure con due MTU 8V 2000 M94 - dalla potenza di 1268 mhp - come scelta opzionale. Con la motorizzazione standard la barca raggiunge i 30 nodi di velocità massima - con 280 miglia nautiche di autonomia - e i 27 nodi di crociera, con un’autonomia che sale a 300 miglia nautiche. Con la motorizzazione più potente si raggiungono i 33 nodi di punta - con autonomia di 250 miglia nautiche - e i 30 come velocità di crociera - l’autonomia arriva a 280 miglia nautiche.

Il “Salonnautico” di Barcellona, a cui il Gruppo partecipa attraverso i propri dealer esclusivi per la Spagna Ventura Yachts S.L. e Nautica Vermell C.B., rappresenta un’occasione per presentare al pubblico altri due modelli iconici: oltre a Ferretti Yachts 690, saranno infatti esposti anche Ferretti Yachts 830 e, per il marchio Itama, il celebre Itama FiftyFive.