Custom Line, parte del Gruppo Ferretti, è il cantiere italiano leader mondiale nella produzione di maxi yacht di lunghezza compresa tra i 26 e i 34 metri in materiale composito, con scafo planante o semi-dislocante. Fiore all’occhiello della fascia più alta della produzione del Gruppo Ferretti, Custom Line rappresenta il naturale proseguimento della produzione Ferretti Yachts oltre gli 88 piedi di lunghezza, con in più una speciale vocazione per la personalizzazione delle imbarcazioni.

Nata nel 1996 da una geniale intuizione di Norberto Ferretti, Custom Line debutta nel 1998 al Festival de la Plaisance di Cannes con la presentazione del modello 94’, dove riscuote un successo senza precedenti introducendo nel segmento dei maxi yacht una nuova concezione della progettazione degli spazi esterni e interni.

L’affermazione di Custom Line segue quindi un percorso tracciato dalla passione per la nautica di alto livello, che si rinnova progetto dopo progetto, fino a diventare oggi un’importante realtà produttiva con quattro modelli in gamma dai 26 ai 34 metri, Custom Line 97’, Custom Line 112’, Navetta 30, e la nuova nata Navetta 26.

L’eccellenza dei maxi yacht Custom Line si traduce in un prodotto semi-custom, unico nel suo genere, dove l’armatore, affiancato da un architetto del cantiere, interviene direttamente anche durante la costruzione dell’imbarcazione con svariate possibilità di personalizzazione.
Tutti gli elementi e i componenti non prettamente strutturali dello yacht, a partire dai decori e dagli arredi, sono infatti selezionabili tra una scelta di materiali di pregio che vanno dai legni, alle pelli e alle stoffe.

I maxi yacht Custom Line si caratterizzano non solo per raffinatezza ed eleganza, ma per la capacità di assicurare una crociera di assoluto piacere, nel rispetto dei più avanzati standard costruttivi di sicurezza.
Disponibili nelle due versioni, a scafo planante o semi-dislocante, i maxi yacht Custom Line consentono di soddisfare le diverse esigenze di comfort e prestazioni di un armatore che sceglie e interpreta la più alta espressione dello stile Ferretti.
In termini di prestazione, i Custom Line con scafo planante si caratterizzano per la performance, pur mantenendo alti livelli di eleganza e comfort. Per chi invece preferisce una crociera votata al
relax, Custom Line offre con i modelli semi-dislocanti un insieme di comfort, eleganza, linee classiche e solidità a cui si aggiunge una navigazione particolarmente fluida e silenziosa.
Il primato tecnologico di CUSTOM LINE è ribadito dagli stabilizzatori Anti Rolling Gyros (ARG), brevettati da Mitsubishi Heavy Industries, che fanno oggi parte della dotazione di tutta la flotta. Questo sistema – un’esclusiva del Gruppo Ferretti almeno fino al 2007 – è stata testata per la prima volta proprio su una Navetta 30 di Custom Line ed è in grado di ridurre di oltre il 50% l'angolo di
rollio di una nave, principale responsabile del mal di mare durante l’ancoraggio in rada o in porto.

I maxi yacht dai 29 ai 34 metri di Custom Line, inoltre, aderiscono alle norme del codice MCA Short Range, ultimo regolamento di sicurezza emanato dalla Maritime Coastguard Agency e dedicato espressamente a maxi yacht da 24 a 38 metri anche per l’utilizzo in charter.





Attenzione per l’armatore, prima e soprattutto dopo la vendita dell’imbarcazione ma anche servizi e customer care dagli standard elevatissimi sempre ed in qualunque parte del mondo sono oggi le caratteristiche delle imbarcazioni Custom Line.

Dal 1 settembre 2006 la gestione del marchio e la sede operativa di Custom Line sono state trasferite presso il cantiere di Forlì, già headquarter di Ferretti Yachts e Mochi Craft. La produzione di Navetta 30 e Custom Line 112’ rimane all’interno del cantiere CRN di Ancona, la produzione del
97’ viene realizzata presso il cantiere di Fano mentre la nuova Navetta 26 viene prodotta nello stabilimento di Cattolica.

Custom Line è presente al Dubai International Boatshow 2007 con uno stand nella postazione A6 con l’esposizione del modellino della Navetta30.