Ancona, 18 settembre 2012 – Anche quest’anno CRN, brand del Gruppo Ferretti, ha partecipato all’edizione 2012 del Festival de la Plaisance (Cannes, 11-16 settembre), esponendo uno dei suoi gioielli – il M/Y CRN Navetta 43 di 43mt “Sofico”. A conferma dell’altissima qualità della produzione del cantiere anconetano è arrivato il prestigioso “Best Interior Award” ricevuto per l’interior design del megayacht CRN Navetta 43 di 43mt “Lady Trudy”. Il riconoscimento è stato assegnato a CRN nell’ambito del World Yacht Trophy 2012, organizzato dal gruppo editoriale francese LuxmediaGroup a margine del salone nautico appena concluso. Armonica fusione di eleganza Made in Italy e richiami alle atmosfere coloniali americane, “Lady Trudy” è una navetta dislocante in composito, che grazie ai suoi quattro ponti può comodamente ospitare 10 passeggeri - in quattro cabine Vip, più la suite armatoriale – e 9 membri dell’equipaggio. Il progetto navale è dell’Ufficio Tecnico CRN, mentre le linee esterne e la compartimentazione interna sono frutto dell’esperienza dello Studio Zuccon International Project, che ha lavorato in sinergia con il Centro Stile CRN. Un elegante scafo grigio perla che presenta tutti i tratti distintivi tipici degli yacht CRN: un ampio sun deck, l’area fitness del ponte inferiore affacciata sul mare e il terrazzino della suite armatoriale, allestito come “balcony” con coffee table e poltroncine per la prima colazione, godibile anche durante la navigazione. Fra le particolarità di Lady Trudy sicuramente gli interni, che hanno valso il titolo alla nave, finemente arredati: un tuffo nell’atmosfera americana, con richiami romantici allo “stile Hampton”. Inoltre, ognuna delle quattro cabine ospiti è caratterizzata da un colore dominante legato a una località americana della costa nord Atlantica: “Newport” per la cabina vip con colore predominante giallo a dritta verso prua; “Cape Cod” con colore predominante verde a destra verso poppa; “Mystic” a sinistra verso prua con letti singoli e pullman bed, tutto di colore rosso e “Nantucket” a sinistra verso poppa, di colore blu. Secondo Lamberto Tacoli, presidente di CRN, "La ritrovata serenità finanziaria del Gruppo Ferretti grazie alla nuova proprietà e gli importanti saloni autunnali che hanno aperto quest’anno nautico ci fanno guardare ai prossimi mesi con ottimismo, oltre che con la passione di sempre. Certo siamo tuttora consapevoli di lavorare in un contesto economico internazionale, specie europeo, molto complicato. Segnali come questo premio sono certamente un riconoscimento gradito per l'impegno profuso, soprattutto nel settore del design, sul quale CRN ha puntato molto e da sempre: gli sforzi compiuti sono stati apprezzati e questo ci fa piacere. La strada da fare è ancora tanta ma un order book completo fino a tutto il 2015 ci permetterà di continuare il percorso di miglioramento che ci siamo dati. L’obiettivo resta quello di posizionare CRN fra i cantieri top a livello mondiale nel segmento megayacht"