Ferretti Custom Line, in occasione del 48° BoatShow di Fort Lauderdale, presenta per la prima volta in acque americane la nuova Navetta 26, modello di punta della linea semi-dislocante della sua flotta. Dopo i successi riscontrati nei Saloni internazionali europei, Ferretti Custom Line si presenta in Florida con il suo nuovo prestigioso maxiyacht, massima espressione della nautica di lusso per quei pochi, fortunati, armatori che ne sanno apprezzare l’assoluta purezza delle forme, la sobrietà delle proporzioni e le eccellenti performance.
Il debutto ufficiale di Navetta 26 sul territorio americano sottolinea, ancora una volta, lo stretto legame tra Ferretti Custom Line ed il mercato a stelle e strisce, vero punto di contatto tra la tradizione nautica italiana ed il nuovo mondo.

• Navetta 26: presentata in anteprima mondiale a Cannes lo scorso settembre, è il nuovo modello di punta della linea semi-dislocante della flotta, che traduce in realtà una nuova dimensione del benessere a bordo con una particolare attenzione all’impatto ambientale. L’imbarcazione, realizzata grazie alla collaborazione dello Studio Zuccon International Project e AYT – Advanced Yacht Technology del Gruppo Ferretti, con i suoi
26 metri di lunghezza e quasi 7 di larghezza, risponde ai nuovi trend espressi dagli armatori più esperti alla ricerca di silenzio, luce e comfort.

Il debutto di Navetta 26 fa seguito all’esordio americano dello scorso anno di Custom Line 97’ che forte di un successo commerciale indiscutibile si conferma il Signore dei Mari nella categoria dei maxi yacht con scafo planante a livello mondiale grazie ai suoi 29,7 metri e il layout elegante e aggressivo. La flotta Custom Line si completa con due nuovi progetti Ferretti Custom Line presentati in anteprima mondiale a Monte Carlo: Navetta 33 e 112' NEXT, importantissime novità per l'anno nautico 2007-08.

• 112' NEXT: la nuova ammiraglia Ferretti Custom Line completa la linea planante della flotta accanto al 97' rinnovando la gamma. Naturale evoluzione del 112', si caratterizza non solo per l'eleganza, ma anche per la capacità di assicurare una crociera di assoluto piacere nel rispetto dei più avanzati standard costruttivi.

• Navetta 33: chi ama il mare e ha conseguito buona parte dei propri obiettivi sulla terra ferma, ha davanti a sé un nuovo traguardo da raggiungere, navigare ovvero percorrere miglia e miglia senza sbarcare toccando mete lontane e incontaminate. Solo un'imbarcazione come Navetta 33 rappresenta al meglio la sua personalità.

Se lo stile di ogni Ferretti Custom Line è frutto della sinergia fra l'armatore e gli architetti del cantiere, la sicurezza è la perfetta sintesi della costante ricerca dell'AYT (Advanced Yacht Technology) ovvero la Divisione Engineering del Gruppo Ferretti di cui il cantiere italiano è parte per la produzione di maxi yacht in materiale composito con scafo planante o semi- dislocante. Tutta la flotta si avvale infatti delle tecnologie più avanzate quali i sistemi di controllo Naviop, Gi8 e Furla.net che permettono di monitorare tutte le funzioni di bordo. La qualità di vita a bordo è assicurata dagli stabilizzatori Mitsubishi ARG (Anti Rolling Gyro) e da tutte le dotazioni che rientrano nella categoria MCA Short Range Compliant, ultimo regolamento emanato dalla Maritime and Coastguard Agency, dedicato espressamente ai maxi yacht da 24 a 38 metri, al fine di elevarne gli standard di sicurezza e permetterne l’utilizzo in charter.