- Il Gruppo presenta una flotta di 25 yacht, con 5 anteprime mondiali per i brand Riva, Ferretti Yachts e Custom Line, oltre al model year 2022 di Itama 62RS. Il nuovo prototipo full electric è Riva El-Iseo, versione a propulsione completamente elettrica dell’iconico Iseo.
- In rampa di lancio 3 nuovi progetti per i brand Riva, Ferretti Yachts e Pershing e la nuova flotta di modelli a vela Wally fino a 150’. 
- Nel primo semestre 2022 i ricavi ammontano a 534,9 milioni di euro, in crescita del 17% rispetto allo stesso periodo del 2021. EBITDA adjusted a 69 milioni di euro.
- I nuovi ordini raccolti dal 30 giugno ad oggi ammontano a circa 300 milioni di euro, in forte crescita rispetto allo stesso periodo del 2021 (~200 milioni di euro), portando il portafoglio ordini a superare il valore di 1,3 mld euro. 



Cannes, 6 settembre 2022 – Ferretti Group apre in bellezza il Cannes Yachting Festival – in programma dal 6 al 11 settembre – con una flotta di 25 splendidi yacht tra cui 5 première mondiali per i marchi Riva, Ferretti Yachts e Custom Line. In passerella: l’innovativo flybridge Ferretti Yachts 860, l’ammiraglia Custom Line 140’, Riva 102’ Corsaro Super, il magnifico Riva 76’ Bahamas Super e l’esclusivo Riva Anniversario, creato dal Cantiere in occasione di una ricorrenza leggendaria, ai quali si aggiunge l’elegante Itama 62RS model year 2022.
 
Spicca inoltre il primo prototipo Riva a propulsione completamente elettrica, El-Iseo, che combina la storia dell’iconico runabout Iseo con la tecnologia ecosostenibile. L’innovativo prototipo è stato presentato in anteprima mondiale in occasione della settima edizione della Private Preview di Ferretti Group, che si è tenuta, come ogni anno, nella splendida cornice dello Yacht Club di Monaco.
 
Il 2022 è davvero un anno speciale per Riva, che celebra i 180 anni dalla fondazione del marchio. Un’occasione importante non solo per lanciare modelli iconici, ma anche per lasciare il segno contribuendo a una nobile causa. Ferretti Group ha così deciso di sostenere il progetto Unicef 7 Fund, creato da Unicef e David Beckham. L’obiettivo è intervenire in alcune tra le aree più povere di El Salvador con una profonda trasformazione delle strutture dedicate all’infanzia, in modo da garantire luoghi e spazi sicuri in cui sviluppare sogni e capacità per il domani. Ferretti Group ha deciso di donare uno splendido Riva “Anniversario” che verrà messo all’asta per destinare l’intero ricavato alla protezione dell’infanzia in El Salvador. L’asta silenziosa (www.ferrettigroupforunicef.com) avrà una durata di cinque mesi e si concluderà a Miami il prossimo 16 febbraio.
 
Cresce intanto l’attesa per le novità di prodotto, a partire da Wallywhy150, 24 metri di lunghezza e 150 GT, il modello innovativo di casa Wally che vuole ridefinire gli standard dello yacht design. Il varo è previsto a febbraio, con debutto mondiale nella primavera del 2023. Nello stesso periodo è in programma il lancio della nuova flotta a vela, composta da 101 full custom, 110, 130 e 150.  
Sono 5 invece i progetti firmati dagli altri brand del Gruppo: Riva 82', Ferretti Yachts 580, il maestoso Ferretti Yachts InFYnito 90, Custom Line con Navetta 50 e infine Pershing GTX 80, modello dagli spazi straordinariamente ampi.

Alla 44esima edizione dell’esclusiva kermesse si è tenuta l’ormai tradizionale conferenza stampa del Gruppo, nella quale l’Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group ha fornito una completa panoramica dei risultati del primo semestre 2022.

Ottimi numeri per Ferretti Group, con i ricavi pari a 534 milioni di euro, in crescita del 17% rispetto al primo semestre del 2021. L’EBITDA adjusted si attesta a 69 milioni di euro, con una crescita a doppia cifra del 30,2% rispetto al primo semestre nel 2021 (53,0 milioni di euro). L’utile sale a quota a 29,9 milioni di euro con un margine del 5,9% nel primo semestre 2022, in aumento di 40 punti base rispetto medesimo nel 2021 (5,5%).
 
I nuovi ordini raccolti dal 30 giugno ad oggi ammontano a circa 300 milioni di euro, in forte crescita rispetto allo stesso periodo del 2021 (~200 milioni di euro) e che portano il portafoglio ordini a superare il valore di 1,3 mld euro (rispetto ai 1,016 milioni di euro al 31 Dicembre 2021), nonostante il picco di consegne degli yacht tipicamente nei mesi di luglio e agosto.
Il backlog attuale assicura la copertura dei ricavi del 2022 e della gran parte di quelli del 2023 per quanto riguarda i segmenti Made-to-measure e Super yachts.
 
“Da barche bellissime nascono dati straordinari, e viceversa. Questa crescita eccezionale, in un anno per noi veramente magico, ci meraviglia ma non ci sorprende: è il frutto di tanti investimenti, lavoro e programmazione” ha dichiarato l’Avvocato Alberto Galassi, CEO di Ferretti Group. “Questi primi sei mesi ci lanciano verso un finale d’anno che mi aspetto ancora più clamoroso, in linea con il trend costante che da anni ci mantiene ai vertici. Se penso al nuovo prototipo Riva elettrico e alle tante novità che spingono ancora più in alto i nostri brand, è un piacere assoluto essere qui a rappresentare il saper fare unico che solo l’Italia sa esprimere nel panorama nautico internazionale.”

Un quadro straordinariamente positivo, reso possibile grazie a una solida linea di investimenti e di progetti strategici portati avanti dal Gruppo in questi anni. Nel periodo 2018-2021 sono stati investiti in sviluppo prodotto e capacità industriale quasi 300 milioni di euro, seguiti da un 2022 altrettanto importante: solo nel primo semestre sono stati investiti 37 milioni di euro. I continui investimenti e una precisa strategia di incremento della capacità produttiva e di sviluppo prodotto hanno permesso al Gruppo di avere a disposizione oltre 284.000 metri quadri di superficie produttiva, una gamma prodotti di 50 modelli – nel 2021 era di 42 modelli - insieme a una flotta tecnologica e sostenibile, frutto della continua ricerca in termini di propulsione, materiali e impatto ambientale della produzione.

Un’ampia ed esclusiva selezione di partner del lusso accompagnano Ferretti Group durante l’intera durata del Salone, allietando ospiti e visitatori con tanti eventi in programma.

Land Rover si conferma il partner ufficiale automobilistico, Flexjet, leader nella private aviation, seguito da Frette, Fornasetti, Culti e Venini, con Ethimo che firma gli eleganti arredi da esterno. Torna la collaborazione con Seabob, che espone le magnifiche limited edition con livrea customizzata, realizzate ad hoc per i brand del Gruppo.

Tante le eccellenze italiane, da Dolce&Gabbana che firma le divise tailor-made dello staff, alle selezionate miscele di Lavazza e ai vini sopraffini della maison La Scolca. Cipriani fornisce i catering dedicati agli ospiti, che potranno sorseggiare anche le ultime proposte in casa Campari e concludere la serata gustando le deliziose creazioni di Flamigni.
 

FERRETTI YACHTS 860
Rivoluzione dal design accattivante, questo modello si distingue per forte attenzione al benessere, prestazioni eccezionali, ottimizzazione degli spazi e possibilità di personalizzare la configurazione degli ambienti, in elegante stile Made in Italy. Gli esterni presentano innovazioni che elevano lo yacht al di sopra degli standard del segmento di mercato, come l’introduzione delle vetrate a tutt’altezza e delle potenze laterali in cristallo, che scandiscono il profilo filante e imponente, modulandone le linee. L’evoluzione degli stilemi e l’attenzione ai dettagli architettonici fanno di Ferretti Yachts 860 la sintesi della visione progettuale del brand.
Exterior Design: Arc. Filippo Salvetti
Interior Desing: Ideaeitalia.
 
RIVA 102’ CORSARO SUPER
Nuova dimensione per un flybridge dalla bellezza folgorante. 102’ Corsaro Super con 102 piedi di maestosità presenta inediti accenti di stile che danno vita a un vero capolavoro di design nautico, pronto a lasciare un’impronta gloriosa nella storia della gamma flybridge. Con i suoi 3 ponti e 5 cabine per 10 ospiti a bordo, la promessa del nuovo Corsaro Super è dominare il mare: non solo dall’esterno, attraverso la piena vivibilità di quasi 100 mq di spazi all’aperto, ma anche dall’interno, grazie a oltre 140 mq di magnifiche vetrate e superfici in cristallo che abbattono il più possibile i limiti del contatto visivo con la natura circostante. Tra i punti di forza del nuovo superyacht, nel ponte principale spicca la completa rivisitazione della zona di poppa, con la costruzione di un vero e proprio beach club allargato di oltre 35 mq, all’insegna di convivialità e comfort. Per gli interni l’essenza dominante è il noce canaletto, le cui tonalità calde sono contrastate dall’abbinamento inedito con cielini in titanio a effetto satin.
Exterior e Interior Design: Officina Italiana Design.
 
RIVA ANNIVERSARIO
Il 2022 è l’anno delle celebrazioni per Riva. Ricorrono i 180 anni dalla fondazione del marchio a Sarnico e i 60 anni dal lancio del leggendario Aquarama. Il 2022 è l’algoritmo affascinante in cui queste ricorrenze uniche convergono, tutte insieme, nella costellazione dei successi Riva: il risultato si chiama Riva Anniversario. Un open di 33 piedi dal fascino magnetico, il cui nome è un chiaro riferimento alla celebrazione. Riva Anniversario è un omaggio ai traguardi raggiunti con passione e determinazione, all’heritage di un cantiere che ogni giorno scrive storia e futuro della nautica. Una limited edition prodotta in sole 18 unità, il cui design è un elogio al profilo classico dell’Aquariva, caratterizzato da linee pulite, equilibrio dei volumi, in cui si fondono con sapienza dettagli stilistici che volutamente richiamano l’eleganza raffinata dell’Aquarama.
Exterior e Interior Design: Officina Italiana Design.

RIVA 76’ BAHAMAS SUPER
Perfetta sintesi tra stile e innovazione tecnologica, il secondo yacht convertibile di sempre si propone rinnovato in termini di spazi e comfort senza rinunciare allo spirito originale. Riva 76’ Bahamas Super si distingue per il C-Top, l’aerodinamico tetto in carbonio grazie al quale è possibile passare da open a coupé e viceversa, applicato su 76’ Bahamas per raddoppiare comfort e divertimento a bordo. All’esterno, il profilo aerodinamico dello scafo - in Shark Grey con dettagli a contrasto in Bright Black - presenta una grande vetrata in cristallo, inframezzata dal logo Riva in acciaio cromato. All’interno, lo stile è ricercato e mediterraneo, con magnifici accostamenti materici e contrasti cromatici fra chiari e scuri, emblema dello stile Riva.
Exterior e Interior Design: Officina Italiana Design.

CUSTOM LINE 140’
Custom Line 140’ è la nuova ammiraglia del brand, il più̀ grande yacht costruito da Custom Line. Propone un canone estetico profondamente sportivo che offre al contempo elevati standard di vivibilità per l’armatore e i suoi ospiti, con ottime prestazioni e tecnologia di livello superiore, coniugando design e comfort su spazi mai visti prima. Il profilo è elegante e potente, le finestrature a scafo sono ampie e generose, mentre in coperta le vetrate cielo terra, grazie anche ai corrimani aperti, offrono un contatto diretto col mare.
Exterior Design: Francesco Paszkowski Design
Interior Design: Francesco Paszkowski Design in collaborazione con Margherita Casprini e il Custom Line Atelier.
 
RIVA EL-ISEO
Nell’anno magico del 180° anniversario, Riva unisce heritage e sostenibilità̀ nel suo primo motoscafo full electric, El-Iseo, che combina design e linee della tradizione, alta tecnologia e innovazione. El-Iseo è la versione a propulsione completamente elettrica del tanto amato e versatile Iseo, runabout di 27 piedi dalle linee moderne e seducenti. El-Iseo monta un motore full electric Parker GVM310 che permette di navigare a 25 nodi a velocità di crociera, raggiungendo una velocità massima, autolimitata a 40 nodi, con una curva di accelerazione nettamente superiore a quella di uno scafo di pari dimensioni a motore endotermico. Completano l’anima all’avanguardia e sostenibile di El-Iseo, le batterie al litio da 150 kWh fornite da Podium Advanced Technologies, e l’integrazione di tutti i sistemi di bordo a cura di Xenta, player leader nell'innovazione e partner storico di Ferretti Group.