Ferretti S.p.A. rende noto che è stata perfezionata la ristrutturazione del debito, in base ad un accordo che prevede, tra l'altro:
- la riduzione dell'indebitamento a lungo termine, da circa € 1,1 miliardi a circa € 550 milioni, a fronte della conversione dei crediti in strumenti partecipativi;


- l'immissione di nuove risorse finanziarie mediante un aumento di capitale da € 85 milioni, di cui € 70 milioni sottoscritti dal Presidente Norberto Ferretti e dal management del Gruppo e i rimanenti € 15 milioni da Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A.;


- ulteriori linee di credito a medio termine a copertura delle esigenze di capitale circolante per complessivi € 65 milioni;


- il consolidamento a medio termine di linee a revoca per ulteriori € 24 milioni da parte di tre primari istituti finanziari, già partner del Gruppo.


L'equity del Gruppo pertanto ad oggi ripartito tra Norberto Ferretti e il management del Gruppo (con il 38,2%), Mediobanca (con l'8,8%) ed i senior e mezzanine lenders (questi ultimi, complessivamente, con il 53% in strumenti partecipativi).


In particolare, sulla base dellaccordo il Presidente Norberto Ferretti, il management del Gruppo e Mediobanca detengono il 100% dei diritti di voto del Gruppo.


Norberto Ferretti, il management del Gruppo e Mediobanca hanno condotto l'acquisizione di Ferretti S.p.A. e hanno realizzato l'aumento di capitale attraverso la società di nuova costituzione Ferretti Holding S.p.A. alla quale Mediobanca ha inoltre prestato attività di consulenza finanziaria.


Gli Azionisti del Gruppo hanno inoltre deliberato, in data odierna, la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, che resterà in carica per il periodo 2009-2011 - fino all'Assemblea che approverà il bilancio d'esercizio al 31 agosto 2011 e che risulta così composto:


- Norberto Ferretti - Presidente


- Salvatore Basile - Amministratore Delegato


- Alessandro Foti - Vicepresidente


- Giancarlo Galeone - Consigliere


- Lamberto Tacoli - Consigliere


- Augusto Fantozzi - Consigliere


- Mario Giuseppe Rossetti - Consigliere


Salvatore Basile è il nuovo Amministratore Delegato di Ferretti S.p.A.. Il Presidente e Fondatore Norberto Ferretti, il management e Mediobanca, esprimono piena soddisfazione per l'ingresso di un uomo di industria e manager di comprovata esperienza quale Salvatore Basile.


La nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione di Ferretti S.p.A. e di Salvatore Basile in qualità di Amministratore Delegato rappresenta un ulteriore passo avanti nell'implementazione del Piano strategico avviato in questi mesi, che consentirà al Gruppo di consolidare la propria leadership nel settore della nautica e di proseguire nel percorso di crescita che ha caratterizzato i suoi 41 anni di storia.


"Sono molto soddisfatto per l'arrivo di Salvatore Basile nel nostro Gruppo" ha commentato Norberto Ferretti, Presidente e Fondatore del gruppo Ferretti. "Grazie alla sua comprovata esperienza maturata negli anni, Basile apporterà un contributo determinante per lo sviluppo dei nostri progetti. Voglio, inoltre, ringraziare tutto il nuovo CdA, oltre che il mio management e Mediobanca per l'impegno dimostrato in questi mesi - conclude Norberto Ferretti - "e per l'importante ruolo svolto nel percorso intrapreso con l'obiettivo di continuare ad essere un prestigioso esempio di innovazione ed eccellenza".


"Ringrazio il Presidente e tutto il CdA per la fiducia accordatami" - ha commentato Salvatore Basile, Amministratore Delegato del gruppo Ferretti - "Sono molto soddisfatto del mio nuovo incarico e orgoglioso di poter iniziare questa nuova sfida in un Gruppo prestigioso e conosciuto in tutto il mondo quale Ferretti".


***


Salvatore Basile, Amministratore Delegato di Ferretti S.p.A.


Salvatore Basile, nato a Messina nel 1952, si lè aureato nel luglio del 1977 in Ingegneria Meccanica presso l'Università di Padova, per poi conseguire il Master in organizzazione aziendale presso la Fondazione C.U.O.A..


Basile inizia la propria carriera professionale presso la CM - Carlo Miazzo, società produttrice di carpenteria metallica, con il ruolo di Responsabile dei flussi informativi e del controllo di gestione. Dal 1979 al 1992, Salvatore Basile approda in MPM - Meccanica Padana Monteverde S.p.A., azienda produttrice di ingranaggi e organi di trasmissione meccanica del moto, dal 1984 parte del gruppo multinazionale tedesco ZF, dove ricopre una serie di ruoli di crescente responsabilità, fino a diventarne l'Amministratore Delegato.


Nel 1992 Salvatore Basile entra in SAECO S.p.A. con il ruolo di Direttore Generale, con l'obiettivo di rilanciare l'azienda, raggiungendo nel biennio successivo brillanti risultati in termini di fatturato e redditività. Nel 1994, diventa Amministratore Delegato di Demm S.p.A., società bolognese produttrice di ingranaggi, dove raggiunge l'obiettivo del risanamento e della ristrutturazione.


Dal 1996 al 2000 Salvatore Basile entra in una delle società del Gruppo De Longhi dove ricopre prima la carica di Direttore Generale e poi di Amministratore Delegato. Infine, dal 2000 al 2009, Salvatore Basile diventa Amministratore Delegato della Baxi S.p.A., azienda produttrice di caldaie per il riscaldamento domestico, parte dell'omonimo gruppo multinazionale, terzo produttore in Europa, con sede in Inghilterra, per poi crescere all'interno del Gruppo a livello internazionale, prima come Responsabile della divisione Baxi International e successivamente, nel 2004, come CEO responsabile di tutto il business al di fuori del Regno Unito.





Il Gruppo Ferretti


Il Gruppo Ferretti è tra i leader mondiali nella progettazione, costruzione e commercializzazione di motor yacht, con un portafoglio unico di prestigiosi brand tra i più esclusivi della nautica mondiale: Ferretti Yachts, Pershing, Itama, Bertram, Riva, Apreamare, Mochi Craft, CRN e Custom Line. Il Gruppo Ferretti, fondato da Norberto Ferretti nel 1968, è all'avanguardia nella nautica, grazie alla costante innovazione di prodotto, di processo e alla continua ricerca in campo tecnologico. Le imbarcazioni sono progettate da un team di circa 90 persone, tra progettisti e tecnici specializzati (Advanced Yacht Technology), e prodotte nei 25 stabilimenti del Gruppo. Gli oltre 3.000 dipendenti del Gruppo, guidati dal Presidente Norberto Ferretti e dallAmministratore Delegato Salvatore Basile, condividono la continua ricerca verso la qualità, l'eccellenza tecnologica, le prestazioni elevate, il design esclusivo e innovativo, massimizzando il comfort e la cura per i dettagli. Un impegno comune e quotidiano che ha portato il Gruppo Ferretti ai vertici della nautica mondiale. Il Gruppo presente in Asia attraverso un ufficio di rappresentanza e promozione a Shanghai e nel continente americano. Un network esclusivo di circa 85 dealer altamente selezionati garantiscono al Gruppo una presenza in oltre 80 Paesi e alla clientela i più elevati livelli di assistenza nelle marine di tutto il mondo.