Giovedì, 7 Luglio 2016 – CRN, cantiere e marchio italiano del Gruppo Ferretti specializzato nella costruzione di navi da diporto in acciaio e alluminio dai 45 metri ai 100 metri, è impegnato nella realizzazione del nuovo M/Y CRN Superconero 50 mt.

Il nuovo yacht, nave da diporto dislocante in acciaio e alluminio, lunga 50 mt e larga 9 mt, entro le 500 GRT, è stato sviluppato dall’ufficio tecnico di CRN, che ha curato il progetto navale, con la collaborazione dello Studio Zuccon International Project che ne ha definito il concept design delle linee esterne e della compartimentazione degli interni. Gli interiors sono a cura dell’ufficio design e interiors del cantiere.

I lavori in cantiere proseguono: nelle scorse settimane è stato movimentato lo scafo, è in corso l’imbarco delle sovrastrutture e le maestranze stanno iniziando le fasi di allestimento impiantistico e le attività propedeutiche all’installazione degli arredi. Il varo è previsto per il 2017.
Il nuovo 50 mt ospiterà a bordo le più importanti soluzioni progettuali che rappresentano il DNA di CRN: come il balcony, il terrazino integrato alla suite e godibile anche in navigazione, la terrazza apribile sul mare quando lo yacht è fermo in rada, il beach club a poppa del ponte inferiore, uno spendido solarium a pelo d’acqua e la tender bay, una lounge area di design a livello del mare con garage allagabile e beach integrati perfettamente. E’ questa una tra le ultime innovazioni introdotte da CRN che ha trasformato, per la prima volta, un locale tecnico in uno spazio di grande atmosfera per gli ospiti.

Oltre a M/Y CRN Superconero 50 mt, nel cantiere di Ancona sono attualmente in costruzione altri tre superyacht: il M/Y CRN 135 79 mt, il M/Y CRN 131 74 mt e il M/Y CRN 137 62 mt.