A meno di un mese dalla cerimonia, spettacolare movimentazione del nuovo superyacht firmato CRN.

CRN, cantiere e storico marchio italiano di Ferretti Group specializzato nella costruzione di navi da diporto completamente customizzate in acciaio e alluminio dai 40 ai 100 metri, è pronto al varo del suo nuovo superyacht: un 74 mt caratterizzato da linee esterne estremamente pulite e da ampi volumi.

Durante la movimentazione, il nuovo yacht CRN ha mostrato tutto il suo carattere. Progettato dall’ufficio Tecnico CRN, in collaborazione con lo studio di design Zuccon International Project che ha disegnato le linee esterne e con lo studio Andrew Winch Design che ne ha curato gli interni e l’area ospiti esterna, lo yacht si distingue per un profilo esterno elegante, che si accosta ad un perfetto equilibrio tra spazi interni ed esterni.

Ieri lo yacht è stato posizionato tramite carrelli idraulici a motore sullo scalo di varo, il piano inclinato dove nel corso delle prossime settimane verranno completate le operazioni pre-varo.

La movimentazione di una nave di queste dimensioni è sempre un’operazione spettacolare e complessa, che richiede grande attenzione e tutta la perizia delle maestranze che lavorano al cantiere.

Oltre a M/Y CRN 131 74 mt, nel cantiere di Ancona sono attualmente in costruzione altri tre superyacht: il M/Y CRN 135 79 mt, il M/Y CRN Superconero 50 mt e il M/Y CRN 137 62 mt.