Ancona, 15 Dicembre 2014 – Il cantiere CRN, specializzato nella costruzione di navi da diporto completamente realizzate su misura in acciaio e alluminio dai 50 metri ai 90 metri, presenta due nuovi progetti firmati da Francesco Paszkowski Design.

In family feeling con M/Y Saramour, il primo superyacht realizzato da CRN con l’Arch. Paszkowski, i nuovi 72 mt e 80 mt, pur condividendo gli stessi principi ispiratori del 61 mt, introducono soluzioni architettoniche innovative lavorando su dimensioni e volumi decisamente più ampi.

“Saramour ha rappresentato la nostra prima occasione di collaborazione con un cantiere prestigioso come CRN ed è stato di forte stimolo per sviluppare nuove idee insieme” – commenta Francesco Paszkowski – “I due nuovi progetti sono l’evoluzione naturale degli elementi stilistici del 61 mt e il risultato di un lavoro di analisi e ricerca per trovare l’equilibrio ottimale tra spazi esterni ed interni”.

Il contatto con gli elementi circostanti, acqua e aria, gioca un ruolo fondamentale nel concept, che si concretizza in terrazze protese sul mare, piscine esterne, ampie finestrature e, naturalmente grande spazio riservato al beach club, caratteristica distintiva CRN, con l’obiettivo di creare e valorizzare il contatto con il mare.

In sintesi, la filosofia progettuale che ha guidato la creazione dei due nuovi megayacht si fonda su tre principi ispiratori: linee sempre più slanciate che conferiscono leggerezza alla silhouette, forme arrotondate che donano all’imbarcazione un aspetto complessivo più compatto e ampio utilizzo di finestrature lineari in aggiunta a balconate trasparenti che sapientemente eliminano barriere tra gli elementi della natura, acqua e aria.

“Stiamo sviluppando e lavorando su molti nuovi progetti. In particolare con questi di Francesco Paszkowski, il CRN vuole confermare la propria caratteristica di duttilità e di continua innovazione estetica, funzionale e tecnica”, conclude Lamberto Tacoli, Presidente e AD di CRN. “Insieme a Francesco vogliamo dunque ampliare l’offerta stilistica di CRN con progetti che diventeranno superyacht senza tempo, dai grandi volumi interni, riconoscibili in tutti i mari”.

M/Y CRN 72 mt

Nave in acciaio e alluminio lunga 72 mt e larga 12,50 mt, completamente custom, si sviluppa su 6 ponti e prevede 5 cabine vip per gli ospiti e un appartamento interamente dedicato all’armatore con terrazza e piscina privata o – in alternativa – organizzato su due livelli.

Sintesi perfetta tra le forme stilistiche arrotondate dei ponti e quelle più lineari e squadrate delle finestrature, il progetto 72 metri dedica grande attenzione agli spazi conviviali e al relax a bordo, come dimostra la presenza di vari dining, di uno spazio entertainment sull’upper deck, oltre a palestra, sauna e sala massaggi per gli ospiti.


M/Y CRN 80 mt

Nave in acciaio e alluminio lunga 80.10 mt e larga 13.50 mt, completamente custom, si sviluppa su 6 ponti e conta 5 cabine vip distribuite tutte sul main deck, a cui si aggiunge l’appartamento dell’armatore sull’upper deck, dotato di area business, palestra, e sala massaggi.

Il progetto 80 metri dedica particolare attenzione ai volumi delle zone di poppa, si focalizza sul benessere degli ospiti a bordo, proponendo tre piscine esterne e un beach club di notevole ampiezza pensato in varie proposte tra cui la versione corredata di un giardino tropicale, sempre nell’ottica di accrescere il contatto con la natura.