Dopo il varo di ‘Cloud 9’ 74 m, CRN porta la sua arte navale sartoriale nel Middle East.

CRN, cantiere e storico marchio italiano di Ferretti Group specializzato nella costruzione di navi da diporto completamente personalizzabili in acciaio e alluminio dai 40 ai 100 metri, parteciperà al Dubai International Boat Show, in programma dal 28 febbraio al 4 marzo. Il Cantiere sarà presente con uno stand nell’area SYBAss, dedicata ai più importanti costruttori mondiali di superyacht.

Giunto alla 25^ edizione, il salone degli Emirati Arabi Uniti è una fra le vetrine più prestigiose dello yachting internazionale, che permetterà all’Atelier CRN di raccontare il suo heritage e l’approccio sartoriale che mette in atto nella progettazione e costruzione di yacht unici su misura.

Il ritorno dello storico marchio italiano al Dubai International Boat Show conferma la centralità dell’area Middle East nella strategia di CRN, che presenta la sua progettualità in un mercato sempre in crescita dal punto di vista economico, e soprattutto particolarmente attento al valore del Made in Italy.

“Il Medio-Oriente, insieme all’Europa, rappresenta per CRN uno dei mercati principali” – commenta Stefano De Vivo, Chief Commercial Officer di CRN - “Il Dubai International Boat Show è un’importante occasione di incontro, dove potremo mostrare l’eccellenza della nostra arte navale ad una clientela esperta, esigente ed appassionata, presentando le ultime novità di CRN, le costruzioni in corso e i nuovi concept. L’obiettivo primario di CRN è quello di costruire yacht su misura, in maniera sartoriale, plasmati seguendo le esigenze dei clienti senza porre alcun limite, in modo che possano vivere nel massimo comfort in mare come a casa propria”.